Thrifting

In italiano non c’è una parola che traduce esattamente questa azione: vuole dire andare per mercatini, garage sales (altra cosa che credo in Italia non esiste, ma che consiste nel fare un mercatino delle proprie cose per liberare un po’ casa o in vista di un trasloco) e comprare cose usate.
In Italian there isn’t a word that translate this action: it means to go to flea markets, garage sales (another thing that doesn’t really exist in Italy) and buy second-hand things.

In realtà l’aggettivo thrift vuole dire frugale e in effetti comprare di seconda mano dovrebbe dare un risparmio. Questo purtroppo non è molto vero in Italia dove manca un po’ la cultura del riutilizzo delle cose dismesse dagli altri. Negli Stati Uniti, ma anche in Israele, dove quando la gente butta un divano lo mette per strada in attesa del camion della nettezza urbana, ci sono case intere arredate con i resti buttati da altri.
Thrifty means frugal and buying second hand should be cheaper. This is not completely true in Italy where we are not that used to buy used stuff. In the States and in Israel, where people throw away stuff in the streets waiting for the garbage truck, there are houses completely furnished with other people’s garbage!

Per dare un po’ di calore alla nostra casina, dove per anni non sono entrati soprammobili di nessun genere, Matteo ed io il sabato visitiamo volentieri il Balon, mercato delle pulci e dell’antiquariato di Torino. Non è molto economico, ma abbiamo trovato cose davvero belline.
For many years no knick-knacks were allowed in Casa Cohen, so to make our home warmer, on saturdays Matteo and I take a stroll to the Balon, the local flea and antiques market. It’s notnvery cheap but we found some nice things.

Thrifting
Thrifting
Scatole di latta dai 5 ai 10 euro cad. Tin boxes 5 to 10 euros each.

Thrifting
Mappamondo con le rotte delle scoperte 20 euro. Globe with discoveries’ routes 20 euros.

Thrifting
Orologio con sveglia in bachelite 10 euro Bakelite clock 10 euros.

Thrifting
Macchina da scrivere 15 euro. Seventies typewriter 15 euros.

Certo siamo lontani dai bottini che fanno le nostre amiche americane o nord-europee che si portano a casa tutto quello che ho citato con 10 dollari, ma noi ci divertiamo molto a scovare questi piccoli tesori…
It’s far from the pickings of our American or North-European friends find (I think they woould have paid 10 dollors maximum for all the things I mentioned), but we are having a lor of fun finding those little hidden treasures…

Annunci

Che domenica bestiale!

Domenica intensissima, di gite, giochi, amichetti, ecc…

Mattina: passeggiata al mercatino dei contadini (‘na sola, oramai molto, molto commerciale, per fortuna tra 2 domeniche torna quello di Piazza Carlo Alberto), corse intorno alle fontane di Piazza Castello e rientro a casa a piedi!

Intermezzo triste: saluti a nonno Shimon che torna a casa oggi dopo una settimana di visita, sigh, sob…

Pomeriggio: festa di compleanno della carissima amica Nina Margherita con tanti amici, bimbi, regali e leccornie. Domenica in campagna da ripetere assolutamente anche senza scusa compleanno (dai, su, invitateci un po’ più spesso, che siamo studi della città).

La Mandria

Mi sono promessa di fare più gite ora che il tempo è bello, e così sabato mattina siamo partiti con Nonno Shimon alla volta della Mandria. Gita consigliatissima: il sabato mattina il parco è molto tranquillo, si affittano le bici con la tariffa feriale e ci si può fermare nelle numerosissime aree picnic a mangiare indisturbati. Highlight della giornata: visita ai cavalli e inseguimento della “pacretta” della Cascina Vittoria, ma soprattutto ammirazione dello stoccaggio delle balle di fieno in torri altissime con un trattore pazzesco! La prossima volta vorrei fare la gita in carrozza o sul trenino – avere dei bambini è un’ottima scusa per fare queste cose…