Risotto

Visto che qui piove e tira vento questa domenica Tamir ci ha fatto il risotto con i formaggi, un piatto autunnale ma adattissimo al clima ….
The weather here is so autumn-y that this sunday Tamir cooked a Risotto with cheese …

Ingredienti/Ingredients
Dal momento che il risotto è una ricetta molto personale (ad alcuni piace un po’ al dente, ad altri un po’ mollaccione, a qualcuno piace un po’ brodoso ad altri molo asciutto, c’è chi lo vuole pieno di formaggio e chi vuole solo sentire un retro gusto) non vi do delle quantità…
Since everyone likes his risotto in many different ways (some like it “al dente”, some a bit flabby, some with a bit of broth, some very dry, some want a lot of cheese in it and some want only to feel a gentle taste in the background) I am not giving quantities…
Riso per risotto – noi usiamo Carnaroli/Rice for risotto – we use Carnaroli
Formaggi vari/Different cheeses
Burro/Butter
Cipolla rossa /Red onion
Brodo vegetale/Vegetables brooth

Ed ecco passo dopo passo la preparazione
And here your step-by-step preparation

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Risotto

Ta-dà!

Enjoy!
Enjoy!

Cucina pigra

Lazy cooking.

Pigra per 2 motivi:
1- non ho cucinato io
2- molto veloce
Lazy for 2 reasons:
1- I didn’t cook
2- very fast recipes.

Cena di primavera

Un piccolo assaggio a cavallo tra inverno e primavera con gli ultimi carciofi e le prime fave. In più insalatina di polipo con pomodori e olive, invece che con le patate che la rende troppo pesante.
A little taste between winter and spring, with the last artichokes and the first broad-beans (?). Plus octopus salad with tomatoes and olives, instead of the more popular potatoes a bit too heavy.

Segreto per il polipo morbido ovviamente il tappo di sughero 🙂
The secret for a soft octopus… a cork obviously 🙂

Delizie dal Marocco

Domenica abbiamo preparato 2 specialità marocchine che a noi piacciono molto (poi io sto sempre male perchè cumino e peperoni verdi mi uccidono, ma questa è un’altra storia…).
Sunday we prepared 2 Moroccan specialties that we like very much (too bad I always end up feeling sick, cause cumin and green peppers kill me, but that’s another story…)

Tajine di pollo e limone/Chicken and lemons Tajine
1 coscia di pollo a testa, 2 se si è molto affamati/1 chicken leg each, 2 if you are really hungry
cumino, zenzero, paprika dolce, curcuma, 1-2 cucchiaini per spezia a seconda dei gusti/cumin, ginger, sweet paprika, curcum, 1-2 teaspoon depending on your taste
pepe bianco, pochino/white pepper, only a little bit
sale/salt
1/2 limone sotto sale a testa/half a salted lemon each
1 cipolla rossa a testa/1 red onion each
olio d’oliva/olive oil
1 spicchio d’aglio a testa, tagliato fine/1 garlic clove each, finely chopped
succo di un limone/lemon juice

Mettere tutte le spezie in una ciotola.
Put all the spices together into a bowl.
Delizie Marocchine

Mescolare con l’olio, l’aglio e il succo di limone.
Mix them with oil, garlic and lemon juice.
Delizie Marocchine

Sì, così…
Yep, like that…
Delizie Marocchine

Mettere nella ciotola il pollo, le cipolle e i limoni tagliati a spicchi e mescolare bene in modo che il pollo assorba bene la marinata.
Add the chicken, the onions and the lemons slices into the bowl and mix it so that the chicken can absorb the marinade.

Delizie Marocchine

Delizie Marocchine

Mescolare molto bene…
Mix very well…
Delizie Marocchine

Normalmente il piatto si cuoce nella tajine, ma non avevo voglia di portarla dal Marocco e qui in Italia costano parecchio, quindi noi mettiamo in forno a 190° per un’oretta circa coperto e poi un’altra mezzoretta scoperto.
Usually you have to cook this dish in the tajine, but since I didn’t want to bring one from Morocco and here in Italy they are very expensive, we put everyting in the oven at 190°C, one hour covered with aluminion foil and half an hour approximately without the foil to roast it.
Delizie Marocchine

Voilà!
Delizie Marocchine

Insalata di peperoni verdi, Mechouia/Green Peppers Sald, Mechouia
Delizie Marocchine
Cumino, zenzero/Cumin, ginger
Pepe bianco/White pepper
Sale/Salt
Olio extra vergine di oliva o olio d’argan/Extra-vergin olive oil or argan oil
Succo di limone/Lemon Juice
Peperoni verdi grigliati/Grilled Green Peppers
Pomodori/Tomatoes
Aglio/Garlic

Pelare i pomodori, togliere i semi e tagliarli a cubetti.
Peel the tomatoes, seed them and dice them.
Delizie Marocchine

Nel frattempo grigliare i peperoni sul fornello di casa.
Meanwhile grill the peppers on you stove.
Delizie Marocchine

Pelare i peperoni e togliere i semi.
Peel them and seed them.
Delizie Marocchine

Tagliarli a cubetti.
Dice them.
Delizie Marocchine

Mescolare le verdure e il condimento in una bella ciotola marocchina per aggiungere un tocco esotico 🙂
Mix the vegetables with the seasoning in a beautiful Moroccan bowl to add an exotic touch .-)
Delizie Marocchine

Gustare con amici.
Enjoy with friends.
Delizie Marocchine

Ragù à la Cohen

Tamir è un mago del ragù… così come promesso alle mie amiche Unravellers ecco la ricetta di casa Cohen.
When it comes to ragù, Tamir is a magician… as promised to my Unravellers friends here is the recipe of Casa Cohen.

Ingredienti
per 4-6 persone (dipende da quanto condite la pasta…)
Ragù #1
300 gr salsiccia
700 gr di carne trita
soffritto a piacere
olio d’oliva a piacere (la salsiccia rilascia parecchio grasso quindi non è il caso di esagerare)
2-3 lattine pomodoro a cubetti

Ingredients
Serves 4 to 6, it depends on how much sauce you put in your pasta.
300 gr sausage
700 gr minced meat
as much soffritto as you like (= finely diced onions, carrots and celery)
as much olive oil as you like (beware the sausage releasea several fat, there is no need to exaggerate)
2-3 cans of diced tomatoes (I don’t know if you can find this canned tomatoes abroad, it’s like canned peeled tomatoes but diced and seeded, no herbs or other seasoning)

Preparazione Preparation
Si inizia con il soffritto: carote, sedano e cipolle a dadini piccoli piccoli… Tamir di solito ne prepara un tot e lo congela in modo da utilizzarlo al bisogno.
You start with the soffritto: finely diced carrots, celery and onions… Usually Tamir prepares a batch and freezes it to be used when he needs to.
Ragù #2

Si aggiunge la salsiccia.
You add the sausage.
Ragù #3
(bella, eh?)
(beautiful, isn’t it?)

Si aggiunge la carne trita e si sminuzza il tutto con una forchetta.
You add the minced meat and you crumble meat and sausage with a fork.
Ragù #4

Si fa rosolare la carne, mescolando un po’.
You brown the meat, stirring a bit.
Ragù #5

Si aggiunge la salsa di pomodoro.
You add the tomatoes.
Ragù #6

Si fa cuocere almeno un’ora, anche di più se volete.
You cook for at least one hour, more if you wish.

Si serve con ogni tipo di pasta, meglio corta e rugosa… questa foto non ho fatto in tempo a farla perchè ci siamo spazzolati tutto 🙂
Serve with any kind of past, better if short and rough? uneven? I don’t know how is it called in Engish, but usually in Italy you have all different kind of pasta, in shape and in texture.
I didn’t take this picture cause I wasn’t fast enough, it was all gone!!!

Buon appetito!