Per mamma

Mentre io me ne stavo nel mio lettino di dolore (abbassamento improvviso di pressione, freddo, sudori, mal di testa, insomma un rottame), i miei due ragazzi hanno passato un paio d’ore al Valentino a correre sui prati e cogliere fiori per la mamma malata. Inutile dire che mi sono molto commossa quando Matteo ha tirato fuori dalle tasche le margheritine strapazzate…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...